Virginio - Senza Limiti - Clickletras.com.br


Letra Senza Limiti


Io non mi sento di restare
Io, vorrei partire adesso
E tu, tu non ti senti di invecchiare qui
Piuttosto mettila così
Mi sento in trappola qua dentro
E, partiamo adesso come se
Dovessimo seguire un viaggio
E invece siamo senza meta, senza meta

Tanto non ci manca niente, proprio niente
E.. Siamo liberi così
Tanto non ci serve, davvero niente
Siamo, senza limiti, mettila così, mettila così

Adesso inizio a ricordare, com'era
Com'era correre così
Senza riflettere o aspettare
Stavolta affronto la salita, la salita

Tanto non ci manca niente, proprio niente
E.. Siamo liberi così
Tanto non ci serve niente, davvero niente
Siamo, senza limiti, mettila così, mettila così

Denti stretti e poi non mollare
Dritto avanti a me continuare
E accorrere