Virginio - Come Promesso - Clickletras.com.br


Letra Come Promesso

Ho cercato di crescere in uno stato di equivoca realtà.
Ho promesso che sarei stato buono e non avrei mai risposto.
Sentendo urlare gli sguardi e respirando un'aria densa di falsità.
Non credo di poter mantenere la parola...

Rit:Ti chiedo scusa però, non ho più quella forza per reggere.
Lo so che sta crollando tutto...
Però non ho più quella forza per reggere.
Lo so che sta crollando tutto...

E ho cercato di credere in questo stato di equivoca realtà.
E giurato che nonostante tutto non mi avresti cercato.
Sentendo urlare gli sguardi e respirando un'aria densa di normalità.
Non credo che potrai mantenere la parola...

Rit:Ti chiedo scusa però,
non ho più quella forza per reggere.
Lo so che sta crollando tutto...
Però non ho più quella forza per reggere.
Lo so che sta crollando tutto...

E allora dimmi perchè riesco ancora a sentirmi solo.
E allora dimmi perchè non sei qui come promesso...
come promesso...

Rit:Ti chiedo scusa però,
non ho più quella forza per reggere.
Lo so che sta crollando tutto...
Però non ho più quella forza per reggere.
Lo so che sta crollando tutto...
Che sta crollando tutto.