Goran Kuzminac - Tempo Perso - Clickletras.com.br


Letra Tempo Perso

Ho dodici anni e cammino in mezzo al bosco
Non so che fare se I miei non li conosco
Cammino da solo e intanto ascolto il vento
Quando sono stanco chiudo gli occhi e mi addormento

E tutto quanto mi appare diverso
Perfino il tempo a volte è tempo perso
E tutto quanto mi appare diverso
Perfino il tempo a volte è tempo perso

Sono arrivato in questa terra che sa di limone
Con la mia gente chiuso dentro in un gommone
Mi tenevi la mano sulle onde del mare
Che nessuno fiatava, non si poteva parlare

E tutto quanto sembrava diverso
Se pure il tempo era tempo perso
E tutto quanto mi appare diverso
Perfino il tempo a volte è tempo perso

Sono un vecchio operaio che controlla il motore
Di un'azienda speciale che produce dolore
C'è mio figlio che cresce e vorrebbe studiare
Mentre questo motore incomincia a scoppiare

E tutto quanto mi sembrava diverso
Anche il tempo adesso è tempo perso
E tutto quanto mi appare diverso
Perfino il tempo a volte è tempo perso

Ho le mani inchiodate e sulla testa le spine
Non capisco il motivo, ma conosco la fine
Ti chiamavo per nome per offrire il mio amore
Ma qualcuno nel buio mi ha strappato anche il cuore

E tutto quanto mi appare diverso
Perfino il tempo a volte è tempo perso
E tutto quanto sembrava diverso
Se pure il tempo era tempo perso