Goran Kuzminac - Gli Specchi - Clickletras.com.br


Letra Gli Specchi

Fascino e passione
Magra consolazione
Donne bellissime a colori sui giornali
Anni ruggenti che tornano di moda
Eroi senza cavallo e senza spada

Non mi ricordo piu' come si fa
A sognare senza la pubblicita'
Lo specchio qui un'altra immagine mi da'
Complicata alienazione cercare l'uscita

Se I venti soffiano sempre da nord
Anche le rondini di certo si fermano
Lo specchio qui un'altra immagine mi da'
Complicata alienazione cercare l'uscita

Magra follia, mari del brasile
La pelle nuda, una promessa e qualche cosa si piu'
Vecchio poeta, cane senza coda
Anche gli eroi prima o poi passano di moda

E I venti soffiano sempre da nord
E le rondini di certo si fermano
Lo specchio qui un'altra immagine mi da'
Complicata alienazione cercare l'uscita