Etta Scollo - Malvasia - Clickletras.com.br


Letra Malvasia

E non mi importa cosa dicono
e non mi importa cosa vedono
non mi interessa a cosa si dedicano
no, non mi chiedo cosa chiedono
io che non smetto e non mi pento
io che ora resto qui sbiadita
E non mi importa a cosa credono
sognano, chiedono, vogliono
ne di che cosa vanno fieri
cosa faranno e han fatto ieri
io che rimango prigioniera
di lei m' incanto a tarda sera
Malvasia,
fonde e confonde i giorni con gli anni
scorre via
come un´amore che tutti fa amanti
Malvasia
E non mi importa delle stelle
troppo belle per stupire
e non mi muove più e non mi tormenta
questo pazzo mare
amore già affogato mille volte e ora dedicato a lei
Malvasia,
e c'é chi scambia assassini e dei
vanno via senza voltarsi
e non sapran mai chi sei
Malvasia
E qui l'anima
se l'é portata il vento
la pietra pomice
ha cancellato il tempo
si sta a guardare
chi viene e chi va
da un'isola ermetica
e senza eredità
Malvasia
perchè i ricordi ritornino ancora