Etta Scollo - Che Cos'é Il Cielo - Clickletras.com.br


Letra Che Cos'é Il Cielo

Forse un giorno diverso
presto ci stupirà
dove il tempo ormai perso
non ha più verità
forse saremo soli
senza più quei dolori
di vicini invadenti
cani da portar fuori
Dimmi che cos'é il cielo
l'umore che respiriamo
il giorno che sogniamo
Forse un mondo più vuoto
vuoti ci coglierà
il telefono spento
la TV che non sa
e a chi più chiederemo
di andar fuori la sera
con chi litigheremo
per il traffico in strada
E dimmi che cos'é il cielo
la rabbia che ora urliamo
ad un gigante sordo?
Forse avremo paura
per quel pò d'aria
chiusi fra quattro mura
di un deserto-città
ricordando l'amore
come il lusso di un tempo
grati solo a quel sole
che ci scalda un momento
E cosa sarà mai il cielo?
un'unanime sospiro
l'asma del mondo in delirio?
E che ne sarà del cielo?
Forse solo un dubbio immenso
compiaciuto di silenzio?